Le ultime novità dal Nord America

Il New Jersey è uno stato che è ultimamente è salito spesso agli onori della cronaca negli ambienti del gioco d’azzardo. Ha infatti diverse volte, e con nessun risultato, di legalizzare e regolamentare il gioco online all’interno dei confini statali. Ma la costituzione di questo stato dice che tutte le attività di scommessa all’interno dei suoi confini devono essere relegate alla città di Atlantic City. Questo ha suscitato un acceso dibattito, che ha anche coinvolto un professore universitario di legge, John B. Welfing, il quale sostiene che il problema non si pone se i server dei siti di gioco si trovano, appunto, ad Atlantic City.

Una seconda novità arriva dallo stato del Mississipi e non è buona. Non è infatti passata una proposta di legge che voleva anche qui regolamentare il gioco. Le notizie migliori arrivano invece dal Canada, e in particolare dall’Ontario. Qui è invece in arrivo un piano per avviare il gioco online e su terra.